Archivi del mese: dicembre 2012

خواجه شمس‌الدین محمد حافظ شیرازی

Come si può non provare simpatia per il grande poeta persiano Hafez? Poeta di corte per eccellenza, passò la sua esistenza all’ombra dei principi che dominarono la Persia nel periodo convulso e splendido che seguì la frammentazione dell’Impero mongolo: il … Continua a leggere

Pubblicato in Letteratura, Storia | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Stupores mundi

Anche Gengis Khan ebbe la sua quando fece a Federico la proposta – comprensibile solo dal punto di vista asiatico – di sottometterglisi, promettendogli, se l’avesse fatto, una carica a corte: al quale si vuole che Federico abbia prontamente risposto, … Continua a leggere

Pubblicato in Storia | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Un’identità derisioria e compulsiva

Da Lo scambio impossibile (Asterios, 2012) di Jean Baudrillard. Con i media, i sondaggi e tutti i protocolli di verifica e di controllo, viviamo in una specie di test perpetuo (MacLuhan), assortito di risposte più o meno automatiche. Si parla … Continua a leggere

Pubblicato in Filosofia | Contrassegnato , | Lascia un commento

Una storiella gnostica

Gharnata, anno dell’Hijra 484. Il mistico sedeva ad un tavolino basso, vicino alla finestra. Guardava il tramonto incendiare il cielo della sua terra, Al-Andalus. Più in basso, sui colli, si estendeva la città del melograno: palazzi, grandi porte, moschee. Al … Continua a leggere

Pubblicato in Racconti | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Il dandy bizantino

Clio, la musa della storia, era una maledetta snob. Sir Steven Runciman. Il giorno di Natale dell’anno 1400 re Enrico IV d’Inghilterra dava un banchetto nel suo palazzo di Etham. Lo scopo non era solo quello di celebrare la santa … Continua a leggere

Pubblicato in Storia | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Aghdam (Caucaso 2010)

Azerbaijan occidentale, buffer zone occupata dall’esercito armeno, marzo 2010. I militari hanno tirato un cavo metallico dal un lato all’altro della strada, con appeso uno straccio bianco sporco. Non si può passare adesso, sono in corso le esercitazioni. Scendiamo dai … Continua a leggere

Pubblicato in Viaggi | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Al-Dahiyeh (Libano 2009)

Periferia meridionale di Beirut (Al-Dahiyeh), ottobre 2009. Dai finestrini del furgone vedo scorrere il dedalo. Il grande labirinto di condomini improvvisati, poggiati gli uni sugli altri. Le strade sono canali di fango che la gente riempie. Ai piani terra negozi … Continua a leggere

Pubblicato in Viaggi | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento